Ads

martedì 11 gennaio 2011

Vendo iPhone 4 32Gb a 400 € ... (leggi bene tra le righe)

Il titolo è volutamente provocatorio! Non vendo nessun iPhone 4 32Gb. Voglio solo lanciare un messaggio: STATE ATTENTI ALLE TRUFFE. Ora mi spiego meglio.

Da circa un mese seguo gli annunci di iPhone 4 in vendita. E' così richiesto che appena viene messo in vendita un iPhone 4 16Gb a 550, "causa doppio regalo di Natale", viene immediatamente venduto! Così gli annunci compaiono e scompaiono nel giro di poche ore. Complice Apple che centellina le scorte ai grandi magazzini, sui siti di annunci gratuiti si moltiplicano le proposte di vendita di iPhone 4, nuovi imballati, semi-nuovi da attivare o usati per pochi giorni. Tutta questa richiesta non poteva che stimolare la perfida mente dei truffatori. Compaiono così annunci truffaldini con un attraente titolo simile a questo post.

Quella che voglio di seguito proporre è un esempio reale di probabile truffa ben architettata.




Il prezzo già di per sé dovrebbe far pensare ad una truffa. Chi venderebbe mai un iPhone 4 da 32 Giga a 360 Euro? Ma il fatto che sia indicato l'indirizzo ed il numero di telefono del venditore mi danno una prima dose di fiducia. Chiamo e propongo subito lo scambio a mano (nonostante debba percorrere 200Km). Un signore gentile dalla voce grave mi dice che è molto occupato e viaggiando molto per lavoro non è disponibile allo scambio a mano. Preferisce darmi tramite mail le coordinate del suo conto corrente e spedirmi il pacco col suo corriere UPS. L'annuncio on-line viene immediatamente rimosso.

Mi arriva una mail ricca di informazioni dalla sedicente moglie del "venditore": M. B. Commercialista dall'indirizzo mail studiocommerciale.bXXXXXXXX@hotmail.com
Salve,ok,allora se mi conferma definitivamente l'acquisto possiamo anche concludere. Per la spedizione uso esclusivamente il corriere espresso di fiducia UPS (c’e lavoro quindi la spedizione gestisco io personalmente).Il pacco verra spedito subito dopo la conferma del pagamento e arriva il giorno successivo.Fornisco anche il codice per la spedizione per poter monitorare il pacco online Il pacco verra consegnato il giorno successivo a quello della spedizione.. Per il pagamento accetto il Bonifico Bancario o Paypal (carta prepagata),preferisco ultima anche perche l'accredito e' istantaneo,lo vedo subito e proccedo con la spedizione nello stesso giorno quando mi conferma il pagamento.Se mi fa il bonifico dobbiamo aspettare l'accredito e sicuramente passino 2-3 giorni prima che spedisco. Tra altro la ricarica adesso puo fare anche dal tabaccaio con Lottomatica. Ho fatto anche io ieri UN acquisto tramite carta PayPal,ho pagato 90 centesimi dei comissioni al Tabaccaio. La carta PayPal numero : 5XXX 7XXX 0XXX 9XXX intestata a Cxxxxxxx Rxxx ( e’ il mio marito). La data della scadenza della carta e’ XX / 20XX (deve dare anche questo paramenro al tabaccaio). Le ripeto che L’accredito e’ istantaneo quindi lo vedo subito e proccedo con la spedizione subito,nello stesso giorno. Se invece preferisce il bonifico, qui c’e l’IBAN e intestazione del conto: INTESTATARIO : Cxxxxxxx Rxxx  IBAN : IT 39 X XXXXX XXXXX XXXXXXXXXXXX CAUSALE : (puo indicare il nome dell’oggetto acquistato) Veda Lei che tipo del pagamento e’ piu comodo.
Mi puo inviarte subito anche l'indirizzo per la spedizione cosi preparo tutto subito. Mi puo sempre contattare anche telefonicamente al 045.9818XXX.
Aspetto info.Un cordiale saluto.
 Inizio ad indagare. E rispondo con questa mail.
Gentile M. B.,
 scusi se forse mi vede paranoico, ma prima di effettuare un pagamento on-line cerco delle garanzie. Il numero IBAN che mi ha fornito non è legato a un reale conto corrente, ma ad un Istituto per la Moneta Elettronica. La Cartalis Imel Spa non esiste come banca ma é solo una Società per azioni nata da un accordo tra Lottomatica e Banca Sella per emettere moneta elettronica, tra l'altro oggetto di numerose truffe nel web. Mi sta scrivendo con un indirizzo di posta intestato ad uno studio commerciale Bxxxxxxx, che non sono riuscito a trovare nel web e tramite le pagine gialle nella zona di Verona. All'indirizzo indicato nell'annuncio -----------------------------------------, risulta esserci solo un'agenzia immobiliare ed un Bar. La numerazione telefonica della zona e diversa da quella indicata nell'annuncio. Il numero di telefono non permette d'identificare l'utenza.
Se gentilmente mi potesse perdonare la mia paranoia e fornire altre garanzie le sarei grato.
Cordiali saluti
Secondo voi ho una ricevuto risposta? No. Prima che inoltrassi l'ultima mail ho ricevuto risposte immediate alle mail. Dunque che conclusione avete tratto? La signora M. si è infastidita per la mia paranoia e non mi ha neanche degnato di una risposta? Hanno già venduto l'iPhone un secondo prima che scrivessi l'ultima mail. O semplicemente hanno capito che questa volta non ha abboccato un fesso!

Analizziamo come la probabile truffa sia stata ben congenita:
A) Numero di telefono ed indirizzo del venditore
B) Sia telefonicamente che per iscritto si parla di "Agenzia" che consultando le Pagine Gialle e Google Maps con Street View sembra proprio essere quella immobiliare presente all'indirizzo.
C) Le mail vengono inviate da un indirizzo registrato a nome di uno studio commerciale.
D) Per il pagamento viene proposto un bonifico bancario o PayPal
E) Per la spedizione verrà utilizzato il corriere UPS con consegna in 24-48 ore e codice per la spedizione.
F) due interlocutori e due nomi e cognomi in chiaro (che ho volutamente omesso).

l'analisi:
A) All'indirizzo indicato ci sono un bar ed una agenzia immobiliare il cui numero di telefono non combacia con quello dell'inserzione. Anzi l'arco di numerazione è completamente diverso ed è riferito probabilmente a numerazione Voip.
B) L'agenzia non sa nulla di una vendita di iPhone.
C) Lo Studio Commerciale B. non esiste nella zona indicata a Verona
D) Il codice IBAN per il bonifico non è legato a un reale conto corrente, ma ad un Istituto per la Moneta Elettronica. La Cartalis Imel Spa non esiste come banca ma é solo una Società per azioni nata da un accordo tra Lottomatica e Banca Sella per emettere moneta elettronica, tra l'altro oggetto di numerose truffe nel web. Non hanno un vero è proprio conto PayPal ma una carta ricaricabile.

Ora non posso dire di esser stato truffato perché non ho pagato nulla, visto che i venditori non hanno risposto alla mia richiesta di ulteriori garanzie. Dunque non posso dire con certezza che i signori siano dei truffatori.
Ma tutto fa pensare... soprattutto se per curiosità provate a cercare il numero di telefono con Google  e potrete vedere quanti annunci relativi alla vendita dei più ambiti smartphone sono stati pubblicati da questi soggetti.



Un altro esempio potrebbe essere questo:

"Sono un grossista di iPhone e HTC Desire HD... vendo solo 5/10 pezzi a 500€ l'uno. Consegna a mano con fatturazione..." Appena inviate una mail di richiesta informazioni, vi viene risposto che per far partire l'ordine dovete prima pagare una "caparra". Poi quando i telefoni saranno disponibili vi troverete per la consegna della merce e della relativa fattura. Peccato che neanche i grandi supermercati abbiano scorte di iPhone e che ancora una volta venga richiesta una caparra da accreditare su un codice IBAN relativo ad una carta come quella precedentemente indicata. E' anche questa una truffa? Io non verso 1000-2000€ di caparra per provarlo!

Un'ultima situazione che vi riporto è la vendita di iPhone 4 a prezzo stacciato con scambio a mano. Bene! Provate a chiedere il seriare del telefono o il codice IMEI. Potete verificare il codice seriale a questo link e il codice IMEI attraverso questo altro link. Questi siti vi forniranno una importantissima informazione: il telefono esiste! Inoltre potrete vedere alcune caratteristiche. Ma il codice IMEI potrebbe essere in Black list. Cosa significa? Significa che il cellulare è stato rubato ed il legittimo proprietario ha fatto denuncia. Gli operatori telefonici, su richiesta, mettono il codice IMEI in una "lista nera": il vostro telefono funzionerà ma non sarà in grado di effettuare o ricevere chiamate o messaggi. Vedrete il logo operatore attivo ma nessuna tacca di segnale. Potrete solo chiamare il 112... (ironia della sorte!). Per verificare se l'IMEI è in Black list chiamate il vostro operatore dicendo: "sto per comprare un telefono usato ma voglio accertarmi che non sia rubato. Potrebbe controllarmi l'IMEI..."

Dunque se proprio avete intenzione di acquistare un iPhone attraverso un sito di annunci, seguite queste semplici regole del buon senso:

  • Se possibile comprate solo da venditori della vostra zona.
  • Richiedete SEMPRE scambio a mano. Anche se vi trovate a Catania ed il telefono è ad Aosta, fingete di potervi trovare in zona per un viaggio di lavoro: la risposta del venditore vi farà intuire le sui intenzioni.
  • Chiedete di poter verificare SERIALE ed IMEI del cellulare. Questa semplice richiesta infastidisce terribilmente chi sta per vendere un telefono di "dubbia provenienza".
  • In linea di massima diffidate da chi vende ad un prezzo stracciato.
  • Non recativi da soli all'appuntamento dello scambio e soprattutto non coi soldi in tasca. Chiedete di vedere il cellulare e poi dite che dovete prendere il denaro, allontanandovi da soli per tornare in un altro momento.
  • Usate tanto tanto buon senso
  • Non fatevi prendere dalla febbre dell'affare d'oro.

Spero che questo post possa salvare qualcuno dalle truffe on-line.

E per finire: un annuncio proprio simpatico...


25 commenti:

Anonimo ha detto...

In questa settimana mi sono capitati 7-8 annunci truffa iPhone 4 o 3GS. Proprio molto simili a quello sopra citato... Vigilate gente, vigilate...

Anonimo ha detto...

Ho trovato un annuncio simile.... Disponibili nr.5 iphone4 €300 l'uno..Ho chiesto lo scambio a mano e puff sparita l'inserzione!!
Oppure ho trovato uno della mia stessa città ma si è rifiutato di fare lo scambio a mano poiche era fuori per lavoro per circa un mesetto...ma vedi un po te.....

Anonimo ha detto...

io sto vendendo veramente un iPhone4 16 g 450 € perché voglio comprare il Mac pro se vi può interessare contattate Christian.oliveira@live.it pero vi avverto solo consegna a mano a Roma cosi potete controllare il cellulare senza avere fregature.

scusate il commento ma esistono anche le persone serie e non i truffatori

Anonimo ha detto...

Grazie per i tuoi cosigli

Anonimo ha detto...

Ciao smanettando su internet ,perchè appunto ho un iphone 32 gb nero in piu ,non solo ho messo annunci su vari mercatini online ma ho cercato chi lo cercasse(scusate il gioco di parole) e sono incappato in questo blog.
non voglio fare commenti su gente che vive truffando altra gente perchè sono saturo ,basti guardare 5 minuti di striscia la notizia...
volevo pero' spezzare una lancia anche nei confronti di chi invece è onesto e di iphone 4 ne ha due causa doppio regalo come me.
il cell lo vendo 699 poco trattabili.
se qualcuno puo' essere interessato lascio il mio contatto telefonico 393 4370812.
premetto che sono di messina e non ho problemi nelle varie metodiche di consegna.
cordiali saluti francesco

Anonimo ha detto...

Ciao,
complimenti per l'articolo se più persone seguissero i tuoi consigli per questi truffatori non ci sarebbe mercato, putroppo però ci sono molte persone ingenue ed altrettante pronte ad approfittarsene.

Anonimo ha detto...

Ringrazio il cielo di aver casualmente ma sicuramente per destino trovato il tuo blog, con tutti questi preziosi consigli da seguire prima di piangersi addosso!!!!
Se non lo avessi letto, sarei stata fregata da tanti di quei truffatori incontrati in rete da poterci scrivere un libro!
Grazie infinitamente, te ne siamo grati!
P.S. L'iPhone 4 bianco da 32gb che sto cercando su internet, lo comprerò direttamente nuovo ma all'Apple Store: la sicurezza, fiducia e garanzia si pagano!!! ;-)

vincent ha detto...

ciao scusami sto acquistando un iphon tramite annuncio e il venditore mi ha inviato seriale ed imei del telefono , a parteil controllo effettuato sui siti dove mi dice provenienza e che quindi il telefono esiste le compagnie telefoniche non sanno dirmi se è nella black list come potrei fare questa ricerca?

bssrbn ha detto...

@vincent
se non lo sanno le compagnie telefoniche, chi lo deve sapere? Il macellaio sotto casa? Sono loro che gestiscono la blacklist IMEI!!!! Non so cos'altro dire! Siamo in Italia, e le cose non funzionano mai come dovrebbero.

Anonimo ha detto...

Ragazzi!!! Please AIUTO...
forse io come un cretino ci sono cascato...
Mi ha dato fiducia il fatto che mi ha girato la copia della sua carta d' identità con il suo codice fiscale...
Ma per il resto tutto molto simile... Tranne che parte con Bartolini invece di UPS, ed è di Palermo, invece di Verona...
E mi vende un iPad2 a € 350,00..

La mia domanda sapete se posso fare causa avendo il suo documento e codice fiscale, se poi è effettivamente lui??..

bssrbn ha detto...

@anonimo
Fatti dare il codice di rintracciabilità della spedizione. Aspetta e vedi se ti arriva. Prova a contattarlo. Se dopo un tempo ragionevole non avrai più risposta ... la carta d'identità ed il CF ho paura che siano di uno a cui ha fregato il portafoglio!

salvo ha detto...

io invece credo e dico credo di essere stato fregato da questo annuncio: http://www.annuncigenerali.it/-1-telefoni-apple-iphone-4-32-gb-apple-originale-no-cinese-5-100-3640

ciamato qualche volta mi hanno risposta qualche altra volta no all'email di rado rispondono sta do fatto che mi avrebbero dovuto spedire il pacco giovedì scorso per averlo venerdì è passata una settimana perchè mi hanno detto di avere avuto problemi con i corrieri e cn le linee telefoniche ora riparate ma cmq sia continuano a farsi negare... potreste dirmi secondo voi se riuscite a trovare info in merito se è una TRUFFA al 100 per 100??? grazie mille a prsto...PS.son disperato ho buttato 450 come un emerito pirla :(

bssrbn ha detto...

@salvo ho cercato il sito, ma risulta in costruzione. Che dire? Se non ti arriva il telefono è una truffa al 100% :-(((

Raiden ha detto...

Bravo davvero ottimi consigli per chi fa acquisti online...Cosa importante attenti anche ai FAKE!!!

Anonimo ha detto...

scusate uni eruro a 499 rate a partire da 40 a 50 euro fate voi.

Anonimo ha detto...

La cosa triste è che ad oggi 27/10/2011 questo tipo ancora è operativo al 100% su subito.it e ebay annunci!!! l'ho beccato più di una volta e per fortuna non mi ha fregato.....
ATTENTI!!!!

Anonimo ha detto...

Ciao,
non so chi sei, nè tanto meno seguo il tuo blog...ma devo ringraziarti!
Proprio in questi giorni mi ero deciso di comprare una iPhone usato, attraverso gli annunci dei principali siti italiani e devo dire che mi è capitato più volte di leggere annunci come quello postato da te o comunque con prezzi molto allettanti.
Continua a fare informazione: sti st***zi la devono finire di truffare!

Anonimo ha detto...

questa è l'email e il numero di cellulare di un truffatore che scambia a mano cellulari cinesi (a Prato ma penso si sposti) con scatola del 4 o 4S originale e con scontrino fotocopiato falso:
Giorgio Minghetti (che sicuramente non sarà il suo nome):
giominghetti@hotmail.it
cellulare: 3668115764

Anonimo ha detto...

... attenti anche ai venditori dei bimby(robot della forwerk) nuovi o con garanzia a prezzi stracciati su ebay annunci e subito.it ... stesso identico sistema di truffa!
Io x fortuna non ci sono cascata!

Anonimo ha detto...

giusto 2 giorni fa mi ho trovato un annuncio simile solo che era di 300 euro con le stesse foto e quando ho contattato il venditore mi ha scritto le tue stesse cose mettendo però un numero di cellulare al posto di un numero fisso

Anonimo ha detto...

ATTENTI! Anche io oggi sn incappato in un annuncio identico su subito, volevano vendermi (per modo di dire!!!!) un iphone 4s 32gb a SOLI 350 euro. Stessa mail di risp quando gli ho chiesto il metodo di pagamento e risposte rapidissime. Ma è sempre la signora (probabile moglie) che risp x il GRANDISSIMO (ironicamente parlando) F. ULLIERI . okkio a qsto nome e sua moglie B. Io cmq mi ci diverto un po'!!!!Vediamo cm reagiscono...

Anonimo ha detto...

Attenti anche a tale Giovanni Volpi, di Perugia, che fornisce l'iban di una sedicente Banca Cartalis, che altro non è che un'emittente di moneta elettronica nata da un accordo con Banca Sella e Lottomaticard.
Io, imbecille, ho bonificato 175 euro (gli altri avrei dovuto sborsarli alla consegna), e ovviamente non riceverò mai il mio Iphone.

Alessandra

Anonimo ha detto...

Anche io stavo per abboccare ad un annuncio su subito, il solito iphone 4 32gb a 25€ stavolta! Nella prima mail di risposta una certa Carla Pelozzi dice di aver sbagliato nell'annuncio e di volere 250€ per un iphone comprato a novembre 2011 e mai usato; io rilancio proponendole 150€ e accetta senza fare storie. Proponendole il ritiro a mano (dicendole di dove sono..) mi dice di abitare a circa 150 km da me (anche se nell'annuncio il comune di residenza era un altro); nella città indicata io ho un amico e propongo lo scambio a mano, ma insiste perchè faccia un bonifico ad un certo Christian Paulis e aggiunge "( e’ il mio marito)".
Cosa strana, anche se avevo già proposto il ritiro a mano mi propone ugualmente la spediozioe UPS assicurata, correggendo il tiro dopo mia protesta. Mi manda anche un'ulteriore foto di scatola e scontrino, dove però non si legge assolutamente l'IMEI o altro.
Ultima cosa chiedo un numero di telefono come recapito per l'incontro; risposta testuale: "Mi puo chiamare al 3893406081 il suo amico appena viene sul posto, adesso ho il telefono spento perche sto lavorando con i clienti."
Prima di fare il bonifico (avrei comunque potuto annullarlo dopo aver aspettato a vuoto all'appuntamento!), insospettito da errori ortografici banali ("Si,ok,pero e' meglio se mi fa il bonifici, cosi sono piu sicuro"), ritardi tra ora di spedizione e ricezione delle email, ho fatto una breve ricerca sui dati a mia disposizione e ho capito la truffa!!!
STATE ATTENTI!!!

Allego il testo dell'email più "succulenta":

"Salve ***,ok,se mi conferma l’acquisto possiamo anche concludere. A questo punto mi puo fornire anche l’indirizzo per la spedizione,cosi prepato tutto subito.Accetto 250 e. compresa la spedizione.
Poi scelga Lei...puo far passare anche il sio amico per prenderlo, altrimento spedisco.
La foto richiesto allego.
Di seguito Le spiego come avverra il pagamento e la spedizione.
Per la spedizione uso esclusivamente il corriere espresso di fiducia - UPS 24 ore ( assicurato all’intero importo).Il pacco verra spedito subito dopo la conferma del pagamento e arriva il giorno successivo.Fornisco anche il codice della la spedizione per poter monitorare il pacco online e vedere l’orario della consegna. Di solito i tempi della consegna sono 24 ore.
Per il pagamento accetto il bonifico bancario.
Coordinate bancarie per il pagamento:
INTESTATARIO : CHRISTIAN PAULIS ( e’ il mio marito)
L’indirizzo della residenza dell’intestatario e’ : ***********
IBAN : *************
CAUSALE : VERSAMENTO ARTICOLO SUBITO APPLE IPHONE 4 32 GB
Appena ha fatto il bonifico mi puo inviare il n CRO riportato sulla ricevuta bancaria per la verifica anticipata dell'accredito, in modo che posso proccedere subito con la spedizione.
Aspetto info.Cordiali saluti."

Elisa Simbula ha detto...

Io lo scampata questa truffa proprio oggi ora il tipo mi minaccia di denunciarmi alla postale e di procurarmi un avvocato certo che ha coraggio non vi pare

salvo ha detto...

salve ragazzi mi è arrivato un email proprio ora per informarmi che qualche altro utente aveva scritto qualcosa. Ricordate il mess che scrissi il 30 settembre 2011 alle 13? bene come ha scritto Bssrbn sono stato a mio stupido malgrado truffato di bene SI ho perso 450 ero e ho aperto un post su facebook qui di altre persone truffate qui:https://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=10150326499696630&id=190243246629
RAGAZZI PER FAVORE DAVVERO PER FAVORE FATE GIRARE INFORMATE QUANTE PIù PERSONE POTETE PERCHè POTREBBE CAPITARE A CHI UNQUE AMICI PARENTI. QUESTO POST va avanti ormai da 2 anni e se volete date un'occhiata quante altre persone questo "QUARTO LUCIANO" quante gente ha TRUFFATO e addirittura un poliziotto ha detto espressamente che non si può fare un emirito cazzo con le leggi ITALIANE.... ragazzi mettiamoci in mano solamente a DIO perchè di sto passo siamo veramente nella CACCA... un saluto